Loading...

Roberto Salvato

About Roberto Salvato

This author has not yet filled in any details.
So far Roberto Salvato has created 20 blog entries.

Cos’è e a cosa ti serve il Value Proposition Canvas

Oggi ti presento il  Value Proposition Canvas (VPC per comodità d'ora in poi): il secondo strumento fondamentale che utilizzo per costruire ponti di connessione e contaminazioni di linguaggi e pratiche tra il mondo "aziendale" e quello del settore "sociale". Nell'articolo precedente abbiamo visto l'importanza di utilizzare il Business Model Canvas all'interno della tua organizzazione come

Cos’è e a cosa ti serve il Value Proposition Canvas2016-03-15T11:22:46+00:00

Cos’è e a cosa ti serve un Business Model Canvas?

Facciamo subito chiarezza. In questo articolo ti spiegherò brevemente cos'è il Business Model Canvas  (BMC d'ora in poi) e perchè ti può essere davvero utile. Prima una doverosa premessa, il BMC come il buon vino o il buon cibo va condiviso per cui si ragiona con il "noi" e non con "l'io". Il BMC è

Cos’è e a cosa ti serve un Business Model Canvas?2016-03-07T10:19:32+00:00

RunNER4LIFE

Ecco il primo degli eventi a cui partecipo come Trae for Humans. Una corsa di raccolta fondi per la piccola Andrea, una bambina malata di una rara forma di tumore al cervello. Trovi altre informazioni sull'evento alla pagina Facebook dedicata all'evento. Domani io ci sono....ti aspetto se puoi.

RunNER4LIFE2016-03-05T18:19:55+00:00

Firenze.16 Aprile.Che succede?

Tutto è iniziato da qui. Fui  invitato da Anna Gatti, Manuela Fedeli e Monica Massola ( Associazione Metas...seguitele) a partecipare ad un convegno che avevano organizzato insieme all'Università Bicocca di Milano. Per la stima profonda che nutro verso queste persone decisi di seguire i due giorni di convegno. Fu così che mi venne presentata

Firenze.16 Aprile.Che succede?2016-02-17T16:09:37+00:00

Progetto Re-Cycle: pronti?

Solo dopo che l’ultimo albero sarà abbattuto, solo dopo che l’ultimo lago sarà inquinato, solo dopo che l’ultimo pesce sarà pescato, Voi vi accorgerete che il denaro non può essere mangiato. (Toro Seduto) L'albero di Trae ha germogliato. Il primo progetto che mi vede direttamente coinvolto è partito. Curerò le "parole" di questo progetto

Progetto Re-Cycle: pronti?2016-02-16T10:16:06+00:00

Educazione in azienda. Inizio di un viaggio ambizioso o illusione?

Sono un educatore aziendale e voglio raccontarti perchè ho deciso di dare un nome a quello che faccio. Sono consapevole della grandezza della sfida. So che sto aprendo una nuova via ma credo fortemente in quello che faccio e che sto per scrivere. C'è bisogno di competenze educative all'interno delle aziende. Perchè? Perchè le aziende

Educazione in azienda. Inizio di un viaggio ambizioso o illusione?2016-01-21T17:44:41+00:00

Analfabeta a chi?

Analfabeta a chi? Sapere l'alfabeto o,  più correttamente,  "gli alfabeti" vuol dire possedere i codici di accesso alle informazioni che ci stanno intorno. E' una delle chiavi di lettura della realtà più importanti. Conoscere gli alfabeti ci permette di leggere il mondo Domanda secca. Assumeresti mai un analfabeta? Affideresti ad un analfabeta compiti di

Analfabeta a chi?2015-11-10T18:16:35+00:00

Se sbagli diventi più bello.Sai perchè?

Se sbagli diventi più bello. Sai perchè? Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello. Questa tecnica è chiamata “Kintsugi.” Oro al posto della colla. Metallo pregiato invece di una sostanza

Se sbagli diventi più bello.Sai perchè?2015-10-25T11:34:51+00:00

Dare prima di tutto

Prenditi qualche minuto per guardare questo video....guardalo tutto. Fatto? Cosa ne pensi? Qual'è la prima cosa che ti viene in mente? Premessa. Se hai pensato ”si ma tanto è una pubblicità”, ”è un poverino che non si è mai arricchito”, “figurati se succede nella realtà”, “non sa vendere”, “la solita cazzata pseudo-sentimentale” o cose del

Dare prima di tutto2015-10-13T14:43:00+00:00

Del marketing e dell’imponderabile

Quanto tempo hai dedicato alla definizione della tua "proposta di valore"? Quanto hai investito per il tuo piano di marketing? Quanto investi annualmente in formazione per te e i tuoi collaboratori? Poco? MALE Niente? MALISSIMO Nessuno oggi può permettersi di non formarsi. Anche se non vuoi spendere o semplicemente non li hai cercherai sempre un

Del marketing e dell’imponderabile2015-10-06T10:44:41+00:00